Marketing tradizionale: delle imbustatrici Mino Carpanini non potrai fare a meno!

Nov 24, 2014 by

La diffusione di internet ha profondamente cambiato il modo in cui le aziende si propongono agli occhi dei loro clienti, reali o potenziali, soprattutto per quanto riguarda la pubblicità. Oggi siamo infatti abituati a ricevere e-mail promozionali e ad osservare sui siti web banner pubblicitari di ogni tipo e dimensione, e questi – insieme a tanti altri digitali – sono modi di comunicare caratterizzati da ottimi rapporti costi/benefici.

Imbustatrice DI350Nonostante la rivoluzione informatica ci abbia abituato a questo genere di pubblicità, in realtà non è venuta meno l’importanza del marketing tradizionale che viene effettuato mediante diverse strategie tra cui le pubblicità in forma cartacea. In effetti questa modalità di comunicazione ha una storia così lunga (che già all’epoca degli antichi Egizi i commercianti erano soliti creare papiri con intenzioni “promozionali”!) da non essere destinata a scomparire tanto facilmente.

Il canale della posta diretta, nello specifico, prevede l’invio ai destinatari di volantini, brochure, lettere, cataloghi e altro materiale cartaceo la cui presenza fisica risulta ben più incisiva rispetto all’immaterialità di e-mail e pubblicità sul web.

Per affiancare al meglio le aziende che si avvalgono di questa modalità di comunicazione con la propria clientela non c’è niente di meglio delle imbustatrici presenti nel catalogo della Mino Carpanini srl, azienda specializzata in forniture per ufficio che permettono di semplificare lo svolgimento delle attività di tutti i giorni.

Da Mino Carpanini sono a disposizione quattro efficienti imbustatrici a marchio Pitney Bowes che consentono di trattare da 900 sino a 4.200 pezzi all’ora, avvantaggiando l’organizzazione del lavoro e permettendo la riduzione sia dei costi che delle tempistiche.