Imbustare lettere in modo preciso e veloce con le tecnologie Mino Carpanini

Giu 20, 2016 by

Le buste che ogni giorno si ricevono nelle cassette della posta spesso sono considerate solamente come un involucro che racchiude e protegge, durante la spedizione, un contenuto importante. Di solito quindi non si presta molta attenzione a questi prodotti cartacei, ma qualche volta le buste in quanto tali riescono perfino a fare notizia.

Pila di busteSe ad esempio si dà un’occhiata ai record del Guinness dei Primati, si può apprendere che la più grande busta del mondo misura 17,86 x 13,10 m ed è stata realizzata dall’Ajmal Khan Tibbiya College nel 2013 nel corso di un’iniziativa di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne.

E fra i curiosi primati omologati c’è persino quello stabilito del signor Stephen Kish, britannico dell’East Sussex che, sempre nel 2013, è riuscito a strappare la cifra record di 46 buste in 30 secondi: nessuno al mondo è riuscito a essere più veloce di lui!

A proposito di velocità, quando si parla di imbustamento nessun dispositivo è più rapido ed efficiente dei sistemi di imbustatura e affrancatura a marchio Pitney Bowes proposti nel catalogo dell’azienda Mino Carpanini srl di Parma.

Le tecnologie per la gestione della posta prodotte dalla nota azienda americana, leader a livello internazionale, soddisfano ogni genere di esigenza e sono ideali per le attività produttive e commerciali che desiderano contare su dispositivi in grado di eseguire in pochi secondi il lavoro di decine di mani.

Fra i vari modelli Pitney Bowes presenti nell’assortimento Mino Carpanini si segnala, in particolare, la macchina Fast Pack DI800, top di gamma in grado di occuparsi di ben 4200 pezzi all’ora: scopri i dettagli tecnici di questo e di altri dispositivi per l’imbustamento visitando la sezione “Articoli” del sito web o contattando direttamente lo 0521-941211 (r.a.).